Progetto Adottape per salvare la biodiversità

«Se le api scomparissero dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita». 

In questa frase di Albert Einstein è racchiuso il senso del progetto Adottape che ho pensato, in linea con la filosofia di The Bis, per fare qualcosa di concreto a difesa della natura e della biodiversità. 

Chi, se non le api? Piccole, operose e indispensabili, sono responsabili di circa l'80 per cento del cibo che mangiamo (solo in Europa, oltre 4.000 tipi di vegetali) grazie al loro instancabile lavoro di impollinazione. Un lavoro che le api fanno per noi gratis, ma il cui valore è stato stimato in circa 265 miliardi di euro all’anno. 

Preservano la biodiversità e sono un anello fondamentale nella catena alimentare, oltre che sentinelle formidabili della salute dell’ambiente. 

Proprio per questo, sono anche le prime vittime dell’inquinamento e della distruzione degli habitat naturali. 

Negli ultimi 20 anni le api hanno iniziato a morire, minacciate da veleni, monocolture, parassiti e cambiamenti climatici. Si calcola che il 96% delle specie sia a rischio di estinzione. Lo spopolamento degli alveari è diretta conseguenza dell’attività umana, dell’inquinamento e del sempre più massiccio ricorso ai pesticidi. 

La produzione di miele è calata moltissimo e molti apicoltori hanno dovuto abbandonare un mestiere tanto antico quanto nobile.

Così ho deciso di dare il mio contributo, lanciando il progetto Adottape. 

Ti va di darmi una mano? 

Sì? Ottimo. Ecco come funziona.

Dall'apiario biologico certificato “Il granello di senapa”, ho pre-adottato per te venti api regine e le loro famiglie. 

Con l'acquisto di 2 Small Garden Box di Terra Cruda riceverai un certificato d'adozione + 1 kg di miele biologico prodotto nell'apiario di Angela, sulle colline della Val Trebbia. 

È un miele certificato Bio, che non contiene nessun antibiotico, nessuna sostanza chimica, nessun adulterante. È solo puro miele italiano.

Puoi scegliere la tua @pe Regina: c’è Queen Elisabetta l’elegante; o Queen Artemide l’autoritaria, ma ognuna ha il suo alveare e il suo piccolo esercito di instancabili api operaie.

Sarai parte di questo meraviglioso progetto e insieme potremo “proteggere” 1.200.000 api, milioni di fiori e la biodiversità naturale. Inoltre, con il progetto Adottape potrai aiutare il ripopolamento delle specie europee maggiormente a rischio e gli apicoltori nel loro ruolo di preziosi custodi. 

 E poi?

 Verrai costantemente aggiornato sui progressi della tua @pe Regina e del suo alveare attraverso mail.

Inoltre, se lo vorrai, potrai prendere appuntamento per visitare di persona l’apiario e scoprire il meraviglioso mondo delle api.

Ma affrettati: si tratta di un’offerta limitata valida solo per i primi 100 clienti!

Sei pronto ad adottare un’ape regina o fare un regalo specialissimo ad una persona cara?

Vai allo shop

Se invece hai dubbi o domande, scrivimi sulla mail o un messaggio sui social.